Chiellini ufficializza l'addio: “Lascio con gioia. Niente titoli? La Juve recuperi la fame“

Chiellini ufficializza l'addio: “Lascio con gioia. Niente titoli? La Juve recuperi la fame“

GIORGIO CHIELLINI lascia la JUVENTUS. Almeno per quanto riguarda il percorso da giocatore. Al termine della finale di Coppa Italia persa contro l’Inter il difensore livornese ha ufficializzato una scelta che era nell’aria da tempo e anticipata implicitamente anche dalle dichiarazioni dei dirigenti negli ultimi giorni.

COPPA ITALIA, CHIELLINI ELOGIA L’INTER: “SONO STATI PIÙ FORTI DI NOI”

Intervistato da ‘SportMediaset’, prima di argomentare la propria scelta, Chiellini ha voluto complimentarsi con l’INTER per la vittoria, spezzando così la tensione respirata in campo per larga parte della finale e in particolare durante i supplementari, ma cogliendo l’occasione anche per sottolineare la distanza che separa la Juve attuale dai nerazzurri: “Dispiace perché abbiamo subito due eurogol e due rigori, ma l’Inter durante la stagione ha mostrato di essere più forte di noi, negli scontri diretti e non solo. Ci è mancato qualcosa altrimenti non avremmo perso tre partite su quattro contro di loro in stagione, ma questo ci deve dare la rabbia giusta per ripartire nella prossima annata in tutte le partite, perché lo scudetto non si vince solo negli scontri diretti. Con tutto il rispetto il Milan è meno forte dell’Inter, ma è davanti e questo qualcosa vuol dire…”. [“Juve zero tituli”: l’Inter vince la Coppa Italia e i social si scatenano!] Guarda la gallery “Juve zero tituli”: l’Inter vince la Coppa Italia e i social si scatenano!

CHIELLINI “FA LE PROVE” DA DIRIGENTE: “GIUSTO RIPARTIRE DA ALLEGRI”

Chiellini ha poi ripecorso l’ultimo biennio vissuto dalla squadra, sposando però la scelta della società di ripartire da Max Allegri: “Dispiace lasciare senza titoli ma è andata così, c’è stato un percorso di miglioramento, ma siamo ancora lontani dall’Inter. A questa squadra manca qualcosa che altri hanno. Io l’ho visto coi miei occhi nei due anni dei settimi posti, ma penso che Allegri sia la persona migliore per trasferire questo dna perché dal prossimo anno non possiamo accettare di stare ancora senza vincere niente”. [Chiellini, offerte in arrivo da due franchigie della MLS] Guarda il video Chiellini, offerte in arrivo da due franchigie della MLS

“TRA POCO SARÒ IL PIÙ GRANDE TIFOSO DELLA JUVE”

Poi arriva finalmente il tempo dei bilanci personali dopo 17 ANNI di Juve, anche se l’addio ai tifosi avverrà solo lunedì contro la Lazio: “Abbiamo fatto dieci anni magnifici, ora tocca ai ragazzi continuare, io spero di avergli lasciato qualcosa. Lunedì festeggerò e saluterò il mio Juventus Stadium, poi se starò bene farò qualche scampolo a Firenze per tenermi in forma per la Nazionale… Sono felice di aver lasciato ad un livello così alto, ho sempre detto di voler lasciare non arrancando e oggi ho dimostrato di essere ancora all’altezza della situazione. Cedo lo scettro con gioia e serenità. Fra poco sarò il più grande tifoso della Juve”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2022/05/12-92736748/juve_chiellini_ufficializza_l_addio_lascio_con_gioia_niente_titoli_ci_e_mancato_qualcosa_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: