L'Alvarez che non ti aspetti: “Inter, che emozione quella maglia”

L'Alvarez che non ti aspetti: “Inter, che emozione quella maglia”

Il RICKY ALVAREZ che non ti aspetti. A distanza di anni dalla sua avventura con la maglia dell’INTER, l’argentino su Twitter ha deciso di postare un ricordo della stagione 2013-2014 con parole d’amore per la sua ex squadra. Ancora amato dai tifosi dell’INTER, ALVAREZ ricambia completamente quell’affetto, pur essendo capitato in una squadra che veniva dal Triplete e che era in completo rinnovamento. [Una poltrona per tre: Milan, Inter e Napoli sotto i riflettori] Guarda il video Una poltrona per tre: Milan, Inter e Napoli sotto i riflettori

ALVAREZ: “GIOCARE A SAN SIRO, CON QUELLA MAGLIA…”

ALVAREZ scrive sul social: “Giocare a San Siro, con quella maglia, è stata una delle cose più emozionanti che mi è successa in carriera. Poter dire a mio figlio di 6 anni che sono stato un giocatore dell’INTER e vedere la sua faccia di emozione mi rende molto orgoglioso”. Sotto al post ci sono molti commenti di tifosi dell’INTER che, come detto, ricordano con affetto l’argentino. Qualcuno scrive che è riuscito a farsi notare anche in un periodo piuttosto buio della storia nerazzurra. Qualcun altro che forse, oggi, come mezzala farebbe comodo all’Inter. Altri che nessuno aveva capito quale sopraffino regista fosse ALVAREZ.

ALVAREZ: QUELLE STAGIONI ALL’INTER DA TALENTO MAI SBOCCIATO

Come detto, RICKY ALVAREZ arrivò all’INTER nel 2011 dal VELEZ SARSFIELD per 10,5 milioni di euro. Prima partita sfortunata, la sconfitta in Supercoppa italiana contro il Milan. Così come l’esordio in campionato (4-3 per il Palermo), Segna la prima rete il 22 novembre contro il Trabzonspor in Champions League. La prima segnatura in serie A la fa al Lecce, nel recupero della prima giornata di campionato. In totale, resterà all’INTER tre stagioni, con 90 presenze e 14 reti. Nel 2014 si laureerà vice campione del mondo con l’ARGENTINA. Il 1° settembre del 2014 l’Inter lo cede al SUNDERLAND. Nel 2016 ci sarà il ritorno in Italia, con la maglia della SAMPDORIA. Il 3 dicembre del 2021 ha giocato la sua ultima partita con il VELEZ, decidendo di ritirarsi a causa dei tanti infortuni. [Inter a lavoro dopo il successo col Verona: Lautaro punta lo Spezia] Guarda la gallery Inter a lavoro dopo il successo col Verona: Lautaro punta lo Spezia

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/04/11-91791544/l_alvarez_che_non_ti_aspetti_inter_che_emozione_quella_maglia_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: