L'Inter si rituffa sul campionato: contro il Sassuolo la prima in stagione senza Brozovic

L'Inter si rituffa sul campionato: contro il Sassuolo la prima in stagione senza Brozovic

Il ciclo di ferro si è concluso con un desolante zero alla casella vittorie. La sconfitta contro il Liverpool fa il paio con quella subita dall’INTER nel derby e allora se non fosse stato per il gol di EDIN DZEKO a NAPOLI a quest’ora per la squadra di Simone Inzaghi si starebbe forse parlando di una preoccupante crisi di risultati. In effetti la situazione non è rosea come un mese fa, ma a livello di prestazioni l’Inter non ha quasi mai deluso. Né nel derby, né al “Maradona”, almeno nel secondo tempo, e neppure contro i Reds, che hanno sbloccato la partita solo nel finale.

L’INTER TORNA A LAVORARE: NUOVO CICLO DI FERRO IN VISTA

Lo scenario è però quello di un campionato tornato in discussione e di una corsa in CHAMPIONS LEAGUE quasi compromessa. Per i campioni d’Italia tuttavia non c’è tempo per i rimpianti, perché all’orizzonte c’è un altro ciclo di tre partite in dieci giorni: si comincia domenica alle 18 in casa contro il SASSUOLO, poi la trasferta di Genova di venerdì 25, quindi l’andata delle semifinali di COPPA ITALIA di nuovo contro il Milan il 1° marzo, prima del match interno contro la Salernitana e della mission impossible ad Anfield. [Inter, che rabbia! Vince il Liverpool] Guarda il video Inter, che rabbia! Vince il Liverpool

INTER-SASSUOLO, GOSENS SOGNA LA PRIMA CONVOCAZIONE

Il gruppo nerazzurro è tornato ad allenarsi ad Appiano Gentile già all’indomani del ko contro i Reds. Per uscire da una crisi o presunta tale occorre sbloccarsi prima di tutto a livello di risultati. Simone Inzaghi lo sa per questo l’Inter non ha alternative alla vittoria contro il Sassuolo. Per il match contro i neroverdi, tuttavia, il tecnico emiliano dovrà fronteggiare la squalifica di Marcelo Brozovic, da tempo in diffida ed ammonito contro il Napoli. Per il croato sarà la prima assenza stagionale, avendo disputato finora tutte e 31 le gare giocate dall’Inter tra tutte le competizioni, sempre da titolare. Assente per lo stesso motivo anche ALESSANDRO BASTONI, che dovrà scontare il secondo turno di stop inflitto dal Giudice Sportivo dopo il convulso finale nel derby. Alla voce buone notizie, invece, potrebbe inserirsi il ritorno tra i convocati di FELIPE CAICEDO, già in lista contro il Napoli, e la prima assoluta di ROBIN GOSENS. Ancora nulla da fare invece JOAQUIN CORREA, fermo da metà gennaio dopo l’infortunio subito in Coppa Italia contro l’Empoli e destinato a rientrare solo a inizio marzo. [Inter, la sconfitta col Liverpool scatena l’ironia social] Guarda la gallery Inter, la sconfitta col Liverpool scatena l’ironia social

BROZOVIC SQUALIFICATO, CHANCE PER GAGLIARDINI

Inzaghi ha ancora due giorni per valutare le scelte di formazione, ma il principale candidato per la sostituzione di Brozovic è ROBERTO GAGLIARDINI, che ai suoi fianchi avrà Nicolò Barella, al rientro dopo la squalifica in Champions, e Calhanoglu. Dovrebbe quindi tornare in panchina Arturo Vidal, mentre in difesa FEDERICO DIMARCO è ancora favorito su D’Ambrosio e Darmian per completare il reparto con Skriniar e De Vrij. In attacco ALEXIS SANCHEZ scalpita e insidia un LAUTARO MARTINEZ il cui digiuno di gol in campionato ha ormai superato i due mesi: il ‘Toro’ non segna dal 17 dicembre a Salerno e a San Siro dalla doppietta contro il Cagliari di cinque giorni prima.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/02/17-89998670/l_inter_si_rituffa_sul_campionato_contro_il_sassuolo_la_prima_in_stagione_senza_brozovic/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: