Eriksen: “Voglio giocare ancora in Champions League“

Eriksen: “Voglio giocare ancora in Champions League“

“Mi piacerebbe giocare ancora in Champions League. Ho alcune proposte per questa e state e valuterò attentamente”. Alla Tv scandinava Viaplay, CHRISTIAN ERIKSEN, ex INTER, ha fatto il punto della situazione sul suo prossimo futuro. Che continua a oscillare, peraltro: se, fino a pochi giorni fa, avanzavano le ipotesi di permanenza al BRENTFORD per garantirsi un posto da titolare in vista del Mondiale in Qatar a novembre e dicembre, ora tornano a suonare le sirene dei “big club”, tra cui TOTTENHAM e MANCHESTER UNITED. [Frank spera di trattenere Eriksen: “Sono ottimista, ma…”] Guarda il video Frank spera di trattenere Eriksen: “Sono ottimista, ma…”

L’EX INTER ERIKSEN: “SPERO DI GIOCARE NUOVAMENTE LA CHAMPIONS”

A dire il vero, l’opzione Red Devils sembra proprio quella ad essere stata accantonata, per via della mancata qualificazione alla prossima Champions. Secondo il Daily Mail, allora, prenderebbe corpo la possibilità di un suo ritorno di Spurs - alla corte del suo ex allenatore all’Inter Antonio Conte - con cui Eriksen ha già giocato la finale di Champions League 2018-2019, vinta poi dal Liverpool per 2 a 0.

ERIKSEN, L’ALLENATORE DEL BRENTFORD: “SPERO RIMANGA, C’È ANCORA TANTO LAVORO DA FARE QUI”

Con la maglia delle Bees dell’ovest londinese, Eriksen ha contribuito con un gol, 4 assist e da punto di riferimento per una stagione da ricordare: il Brentford (vittorioso 3 a 2 nell’ultimo match di Liverpool contro l’Everton), da matricola assoluta della Premier League, si è assestata all’undicesimo posto a 46 punti, senza mai rischiare di essere risucchiato nella lotta per non retrocedere. E questo, proprio grazie al salto di qualità effettuato con l’approdo a febbraio dell’ex Inter, dopo la convalescenza a seguito del malore accusato a giugno 2021 nei campionati europei in Danimarca-Finlandia. L’allenatore connazionale THOMS FRANK, spera di trattenerlo: “C’è ancora tanto da fare qui al Brentford - ha detto al tremine del match contro contro i Tofees - e Christian può darci una grossa mano. Non ho mai avuto dubbi sullea sua tenuta fisica in campo: non si è trattato di un infortunio, bensì di un problema cardiaco che ha risolto”. [Eriksen torna al Parken dopo l’infarto: accoglienza da brividi e gol per il capitano] Guarda la gallery Eriksen torna al Parken dopo l’infarto: accoglienza da brividi e gol per il capitano

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2022/05/16-92896752/eriksen_voglio_giocare_ancora_in_champions_league_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: