Il Cies boccia Lazio e Inter: ecco perché sono ultime in Europa

Il Cies boccia Lazio e Inter: ecco perché sono ultime in Europa

Non c’è solo ERLING HAALAND: il Cies ha pubblicato il suo ultimo report settimanale dedicato ai CALCIATORI UNDER 21 schierati dai club europei e non sono poche le sorprese. Com’era facile prevedere, è il BORUSSIA DORTMUND ad aggiudicarsi il premio di miglior squadra nei TOP 5 CAMPIONATI EUROPEI in quanto giovani. Tra il 20enne asso norvegese, JADON SANCHO (21 anni appena compiuti) e l’astro nascente JUDE BELLINGHAM, non ancora maggiorenne, il talento in casa Dortmund non si spreca: in questa stagione gli Under 21 hanno giocato il 28,5% del minutaggio totale del club. La situazione si ribalta in Italia, che vanta ben due club nelle ultime posizioni di questa speciale classifica.

VERONA E MILAN AL TOP IN ITALIA, MALE INTER E LAZIO

In Serie A, guida la classifica il VERONA con l’11,7% del minutaggio affidato al talento di Eddie SALCEDO, Matteo LOVATO, Ebrima COLLEY e Ivan ILIC, che le hanno permesso di posizionarsi in vetta davanti al CAGLIARI. Il MILAN paga invece i tanti classe 1999 che hanno compiuto 21 anni proprio quest’anno: la GRADUATORIA DEL CIES infatti tiene conto soltanto dei giocatori che non avevano compiuto ancora 21 anni al momento della presenza in campo. Di contro, LAZIO E INTER non hanno schierato nemmeno un Under 21 nella stagione 2020-2021 e vincono l’infelice primato di club con l’età media più alta: 29,4 anni per la squadra di INZAGHI, 28,6 quella di CONTE. VLAHOVIC invece non riesce ad alzare il minutaggio degli Under 21 della FIORENTINA, ferma al 4,4%. [Vlahovic, numeri da record] Guarda il video Vlahovic, numeri da record

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2021/04/12-80744992/il_cies_boccia_lazio_e_inter_ecco_perch_sono_ultime_in_europa/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: