Gosens si racconta: “All'Inter grazie alla mia mentalità“

Gosens si racconta: “All'Inter grazie alla mia mentalità“

Il momento della prima maglia da titolare non sembra ancora essere arrivato, ma quel giorno è sempre più vicino. E comunque dopo l’agognato debutto in COPPA ITALIA contro il Milan, ROBIN GOSENs ha rotto il ghiaccio tornando in campo dopo quasi sei mesi di assenza e difendendo per la prima volta i colori dell’Inter, che sono poi gli stessi di quell’Atalanta che l’ha fatto conoscere al grande pubblico.

INTER, GOSENS E LE PRIME SETTIMANE IN NERAZZURRO

Così, a poche ore dalla partita di campionato contro la Salernitana, nella quale il tedesco dovrebbe partire ancora dalla panchina, Gosens ha parlato al Matchday, soffermandosi sulle prime settimane in nerazzurro e sui primi passi della propria CARRIERA: “All’Inter ho trovato un bell’ambiente, con giocatori importanti ma anche molto disponibili e affiatati. C’è un gruppo forte e unito che lavora su tanti obiettivi. Non ho fatto una gavetta tradizionale, ma ho avuto grandissima determinazione. Mentalità e disciplina sono state fondamentali nella mia carriera”. [Inter, Gosens pronto all’esordio] Guarda il video Inter, Gosens pronto all’esordio

GOSENS SVELA L’IDOLO INTERISTA: “BREHME HA FATTO LA STORIA”

L’arrivo di Gosens ha rinnovato la storica tradizione dei calciatori tedeschi all’Inter, nel solco del duo BREHME-MATTHAUS pilastri dello scudetto dei record del 1989: “Tanti tedeschi hanno scritto la storia qui, mi viene in mente Andy Brehme perché ha giocato in un ruolo simile al mio. Sono arrivato fino a qui perché ho sempre avuto la giusta motivazione, la spinta di dare sempre qualcosa in più. questo aumenta ancora di più l’orgoglio di aver firmato per un grande club come l’Inter”. [Inter, derby alle spalle: Gosens e Correa scalpitano] Guarda la gallery Inter, derby alle spalle: Gosens e Correa scalpitano

INTER, GOSENS E L’EMOZIONE DEL DEBUTTO

Poi un flash sulle emozioni del debutto, in attesa magari di esordire da titolare a LIVERPOOL, campo nel quale Gosens ha già vinto con l’Atalanta: “La prima presenza con la maglia nerazzurra era una partita che aspettavo da tanto: sono tornato in campo dopo un infortunio di quasi cinque mesi e allo stesso tempo ho giocato per la prima volta con questi colori. È stata una sfida non semplice ma rimarrà un momento speciale, pieno di emozione”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/03/03-90501757/gosens_si_racconta_all_inter_grazie_alla_mia_mentalita_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: