Diretta Inter-Milan ore 18: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

Diretta Inter-Milan ore 18: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

MILANO - L’Inter per tentare la fuga in classifica e allungare sulle inseguitrici, il Milan per tenere aperto il sogno scudetto. IL 176ESIMO DERBY DI MILANO metterà di fronte i due attacchi più prolifici del campionato. Inzaghi dovrà rinunciare a Correa e al neo acquisto GOSENS. Pioli non potrà utilizzare ZLATAN IBRAHIMOVIC. “E’ una partita molto, molto importante ma non è decisiva - HA DICHIARATO IL TECNICO NERAZZURRO -. Sappiamo cosa significa il Derby. Ripeto: ci sono ancora 45 punti a disposizione. Nel Derby favoriti non ce ne sono mai, senz’altro sarà una partita decisa da episodi. Dobbiamo essere bravi noi a farli indirizzare nel modo giusto. Le motivazioni possono fare la differenza”. PIOLI È CONSAPEVOLE che per i rossoneri il derby rappresenta una delle ultime occasioni per accorciare le distanze con la vetta della classifica. “E’ un Derby che pesa tanto, lo sappiamo. Stiamo lottando per l’altissima classifica, poi che sia Champions o altro vuol dire che siamo tornati comunque competitivi”, HA DICHIARATO IL TECNICO ROSSONERO ALLA VIGILIA. “L’Inter sta facendo un percorso importantissimo. Che noi abbiamo avuto un calo è vero, ma so che ho a disposizione una squadra forte, dei ragazzi uniti e compatti e so che possiamo fare ancora molto bene. Dovremo avere più fame di loro nelle palle sporche”. [Serie A, saldo acquisti e cessioni squadra per squadra: chi ha speso di più] Guarda la gallery Serie A, saldo acquisti e cessioni squadra per squadra: chi ha speso di più

SEGUI INTER-MILAN IN DIRETTA SUL NOSTRO SITO

INTER-MILAN, COME VEDERLA IN TV E IN STREAMING

La sfida tra Inter e Milan è in programma alle ore 18 allo stadio Meazza di San Siro e sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN. 

INTER-MILAN LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, L. Martinez. ALLENATORE: S. Inzaghi. A DISPOSIZIONE: I. Radu, Cordaz, Ranocchia, D’Ambrosio, Kolarov, Dimarco, Darmian, Gagliardini, Vecino, Vidal, Sanchez. 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, T. Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Kessie, Leao; Giroud. ALLENATORE: Pioli. A DISPOSIZIONE: Tatarusanu, Mirante, Florenzi, Gabbia, Tomori, Bakayoko, Krunic, Castillejo, Brahim Diaz, Maldini, Messias. 

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

ASSISTENTI: Carbone e Peretti.

QUARTO UOMO: Marchetti.

VAR: Mazzoleni.

AVAR: Ranghetti.

SEGUI IL DERBY INTER-MILAN IN DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN. ABBONATI ORA [Inter, Inzaghi: “Non sarà un derby decisivo per lo scudetto”] Guarda il video Inter, Inzaghi: “Non sarà un derby decisivo per lo scudetto”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2022/02/05-89542541/diretta_inter-milan_ore_18_probabili_formazioni_dove_vederla_in_tv_e_in_streaming/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: