«Lautaro al Barcellona? No, lui resta all'Inter»

«Lautaro al Barcellona? No, lui resta all'Inter»

MILANO - LAUTARO MARTINEZ non pensa al BARCELLONA. L’attaccante argentino, che mercoledì a Verona è tornato al gol dopo un mese d’astinenza, non ha più in testa il trasferimento in blaugrana, che nella scorsa primavera era la sua priorità, ma è felice all’Inter. Lo ha assicurato a Olé, BETO YAQUE, uno dei suoi agenti: “Lui al Barça? Lautaro sta bene all’Inter. Sta crescendo e imparando perché è un ragazzo dal potenziale enorme, direi senza limiti. Può diventare un giocatore d’élite. Si è abituato al calcio europeo molto rapidamente perché poco dopo è arrivato ha iniziato a giocatore;. Così ha conquistato tutti e la gente si è affezionata a lui”. [Festa Conte! Inter alla settima vittoria di fila: Verona ko 2-1] Guarda la gallery Festa Conte! Inter alla settima vittoria di fila: Verona ko 2-1

LAUTARO MARTINEZ RESTA ALL’INTER

Il procuratore ha poi rassicurato sul FUTURO: “Ha ancora tre anni di contratto e chi lo vuole deve parlare coi nerazzurri. Ma a Milano è tranquillo e felice. Gioca e cresce. Come mi sento a essere il suo rappresentante? Ti fa imparare e crescere. Io l’ho fatto all’improvviso perché lui è migliorato tanto da quando giocava nelle giovanili e poi nel Racing. Lavorando con lui finisci per dialogare con i presidenti o direttori sportivi delle squadre più grandi del mondo, una cosa che non potevo immaginare nemmeno. Con Lautaro poi ho una relazione come tra padre e figlio e a questa cosa tengo molto. Siamo sempre stati vicini anche nei momenti peggiori”.  [ Conte e lo scudetto: “Ci sono sette squadre attrezzatissime”] Guarda il video Conte e lo scudetto: “Ci sono sette squadre attrezzatissime”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2020/12/26-77629946/_lautaro_resta_all_inter_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: