Dal Verona al Verona: in casa Inter scocca di nuovo l'ora di Correa

Dal Verona al Verona: in casa Inter scocca di nuovo l'ora di Correa

Il quinto cartellino giallo della stagione di LAUTARO MARTINEZ, prima o poi, sarebbe dovuto arrivare. Anzi, il Toro ha avuto “tempismo”, perché dopo aver giocato 12 partite con la spada di Damocle della diffida ed essere riuscito a disputare tutti gli scontri diretti, il giallo fatale è arrivato proprio nella partita contro la Juventus, teorico ultimo ostacolo di prima fascia del calendario dell’INTER.

INTER-VERONA, LAUTARO SQUALIFICATO: TOCCA A JOAQUIN CORREA

Portato a casa il bottino pieno dall’Allianz Stadium Simone Inzaghi ha subito iniziato a pensare alla partita contro il VERONA in programma sabato alle 19 a San Siro. La squadra di Tudor sarà un avversario molto ostico, da affrontare appunto senza Lautaro, ammonito per il fallo su LOCATELLI dopo meno di due minuti del derby d’Italia. In tal senso il tecnico nerazzurro sembra avere già le idee chiare: nel gioco delle coppie dell’attacco dell’Inter, infatti, questa volta la titolarità toccherà a JOAQUIN CORREA e non ad ALEXIS SANCHEZ. [Top e Flop, le pagelle di Juve-Inter] Guarda la gallery Top e Flop, le pagelle di Juve-Inter

JOAQUIN CORREA E UNA STAGIONE A DUE FACCE

Il Tucu non gioca una partita da titolare in campionato dal 4 dicembre in casa della Roma, una delle migliori prestazioni dei campioni d’Italia nell’intera stagione. Fino a quel momento l’ex Lazio era stato schierato spesso e volentieri da titolare da Inzaghi, poi da dicembre all’argentino non ne è andata più dritta una, tra INFORTUNI, l’ultimo a gennaio in Coppa Italia, e calo di rendimento. Ora una nuova occasione, peraltro al cospetto dell’avversario che segnò il debutto da sogno con la maglia dell’Inter per Correa, al quale il 27 agosto bastarono 16 minuti per segnare due reti all’Hellas allora allenato da DI FRANCESCO e firmare il 3-1 che coincise con la prima vittoria esterna della stagione dell’Inter. [Dzeko furioso con un tifoso della Juve: “Alzati se hai i c**”] Guarda il video Dzeko furioso con un tifoso della Juve: “Alzati se hai i c**

‘EL TUCU’ VUOLE CONQUISTARE SAN SIRO

L’impatto avuto da Correa nei minuti giocati contro la Juventus è stato confortante. Certo contro il Verona sarà una partita molto diversa, ma l’intesa con DZEKO è già consolidata e le caratteristiche del Tucu, ibride tra seconda punta e attaccante in grado di cercare la PROFONDITÀ, lasciano tranquillo Inzaghi, che ben conosce cosa possa dare l’argentino, dall’inizio o a gara in corso. Il gol al Tucu manca da cinque mesi esatti, dalla doppietta del 31 OTTOBRE contro l’Udinese, gli unici suoi gol a San Siro con la maglia dell’Inter.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/04/06-91611398/dal_verona_al_verona_in_casa_inter_scocca_di_nuovo_l_ora_di_correa/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: