Lautaro Martinez nel tunnel della crisi: neanche un gol nel 2022

Lautaro Martinez nel tunnel della crisi: neanche un gol nel 2022

Se l’INTER sta attraversando un periodo difficile lo deve anche alla crisi di LAUTARO MARTINEZ. L’attaccante argentino sembra entrato in quel tunnel in cui a volte entrano le punte. La conferma ieri con il SASSUOLO, quando si è mangiato un gol a due metri dalla porta vuota, tirando fuori. Il cecchino infallibile che fu ora preoccupa i nerazzurri, che stanno soffrendo anche per l’astinenza di DZEKO e SANCHEZ. Ma tornando a LAUTARO, le uniche soddisfazioni negli ultimi tempi se le è tolte con la Nazionale argentina, ‘bucando’ però in serie A. [Ufficiale: Lautaro Martinez ha rinnovato con l’Inter fino al 2026] Guarda il video Ufficiale: Lautaro Martinez ha rinnovato con l’Inter fino al 2026

LAUTARO: A SECCO DAL 17 DICEMBRE CON LA SALERNITANA

Sono sette le partite di campionato consecutive in cui LAUTARO MARTINEZ non segna. L’ultima esultanza è di più di due mesi fa, il 17 dicembre, con la SALERNITANA che, curiosamente, è il prossimo avversario dell’INTER in casa e potrebbe finalmente sbloccare il Toro. Nel 2022, il giocatore interista non ha dunque realizzato neanche una rete. E dire che nel girone di andata, LAUTARO aveva messo 11 sigilli. Ma un periodo nero come quello di adesso non gli capitava dal 2019. E così l’INTER ha ottenuto una sola vittoria nelle ultime cinque uscite: un po’ poco per chi punta a riconfermarsi campione d’Italia. Sempre nelle ultime cinque partite, l’attacco asfittico ha partorito appena 4 gol. DZEKO, nelle ultime 15 gare, ha segnato solo tre volte (l’ultima è valsa il pareggio di NAPOLI).

LAUTARO: LONTANO DAL GIOCO, HA CHIESTO SCUSA AI TIFOSI

Alla fine della partita persa dall’INTER contro il SASSUOLO, non è passato inosservato il gesto di LAUTARO MARTINEZ nei confronti della curva nord: ha chiesto scusa. Da leader, per la squadra, ma anche per se stesso e per l’errore che avrebbe potuto riaprire la partita. Continuando con i numeri, che non mentono: LAUTARO è fermo al gol su rigore in Supercoppa contro la JUVE. Un gol in 11 partite, per giunta dal dischetto. Ma il giocatore appare anche lontano dal gioco, assolutamente disastroso ieri il suo primo tempo in tandem con ALEXIS SANCHEZ, qualcosa in più quando è entrato anche DZEKO. Ma non quanto basta per ritrovare la gioia della rete. Perduta. [Napoli-Inter, le probabili formazioni di Spalletti e Inzaghi] Guarda la gallery Napoli-Inter, le probabili formazioni di Spalletti e Inzaghi

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/02/21-90121486/lautaro_martinez_nel_tunnel_della_crisi_neanche_un_gol_nel_2022/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: