Tuchel non si nasconde: “Lukaku è fuori dal nostro gioco“

Tuchel non si nasconde: “Lukaku è fuori dal nostro gioco“

Oltre alla partita tra Villarreal e Juventus, il programma di martedì 22 febbraio per l’andata degli ottavi di Champions League prevede la sfida dello Stamford Bridge tra il CHELSEA campione in carica e i campioni di Francia del LILLE. La squadra di THOMAS TUCHEL è stata l’unica delle quattro inglesi che hanno preso parte alla fase a gironi a non chiudere il proprio raggruppamento al primo posto, venendo preceduta dalla Juventus nonostante la netta vittoria nello scontro diretto in casa per 4-0.

CHAMPIONS LEAGUE, IL CHELSEA SOGNA IL BIS

Fatale ai Blues è stato il pareggio dell’ultima giornata contro il già eliminato Zenit, mentre i bianconeri passeggiavano in casa contro il Malmoe. L’urna di Nyon è stata comunque piuttosto clemente con i londinesi, almeno sulla carta, avendo pescato una delle prime classificate meno temibili e peraltro alle prese con una stagione non esaltante in campionato. In casa Chelsea comunque i problemi non mancano a partire dal “caso Lukaku”, il cui inserimento nel gioco del Chelsea continua a essere problematico. [Champions League, la top 11 degli ex Serie A agli ottavi] Guarda la gallery Champions League, la top 11 degli ex Serie A agli ottavi

TUCHEL E LA CRISI DI LUKAKU: “ROMELU È FUORI DAL NOSTRO GIOCO”

Gli appena sette palloni toccati dal belga durante la partita che i campioni d’Europa hanno vinto a fatica contro il Crystal Palace di Patrick Vieira hanno infiammato il dibattito sull’”utilità” di Lukaku per il Chelsea e alla vigilia della gara con il Lille Tuchel non si è sottratto alla questione: “Le statistiche sono lì, i dati raccontano una storia. E quella storia è che Romelu contro il Palace non era in partita e che fatica a inseriresi nel nostro gioco” le parole del tecnico tedesco.

ROMELU LUKAKU E IL DIFFICILE REINSERIMENTO NEL CHELSEA

Insomma, il caso è sul tavolo, proprio nelle ore in cui l’INTER è alle prese con i propri problemi in attacco, tra la crisi di Lautaro Martinez e l’età di EDIN DZEKO che impedisce al bosniaco di giocare tutte le partite. I gol di Big Rom servirebbero eccome a SIMONE INZAGHI, ma il belga ha le proprie gatte da pelare. Tuchel ha poi però provato a difendere il proprio centravanti: “Può succedere agli attaccanti che lottano con la loro fiducia o che faticano a trovare gli spazi contro una squadra che difende bene, però dobbiamo trovare una soluzione. Cosa fare non lo so ancora, ma so che non è questo quello che vogliamo e quello che vuole Lukaku. Romelu. È sotto i riflettori, ma lo proteggeremo perché è un giocatore dei nostri”. [Crisi Inter, Lautaro a secco nel 2022] Guarda il video Crisi Inter, Lautaro a secco nel 2022

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/champions-league/2022/02/21-90138413/tuchel_non_si_nasconde_lukaku_e_fuori_dal_nostro_gioco_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: