Marotta: “Lukaku via? Decisione sua”. Poi cita Michael Jordan

Marotta: “Lukaku via? Decisione sua”. Poi cita Michael Jordan

L’entusiasmo di aprire la Serie A da campioni d’Italia, il nuovo arrivo di INZAGHI e la dolorosa cessione di LUKAKU. BEPPE MAROTTA ha parlato di tutto prima della sfida di campionato contro il GENOA: “Le impressioni sull’allenatore sono estremamente positive - ha detto a Dazn il dirigente dell’Inter - Conoscevamo le qualità, la serietà e la professionalità. Miglior profilo non c’era e siamo onorati di averlo. È il leader di questa squadra e credo che potremo toglierci delle grandi soddisfazioni”.

TUTTO SU INTER-GENOA

MAROTTA E LA VERITÀ SU LUKAKU

“Davanti ad una decisione così esplicita di un giocatore come Lukaku di andare via, non c’è società che possa trattenere un giocatore. Ma questa cessione ha permesso di mettere in sicurezza il club alla luce della contrazione finanziaria degli ultimi tempi. Suning ha investito centinaia di milioni di euro. MICHAEL JORDAN DICEVA: ‘IL TALENTO TI FA VINCERE UNA PARTITA, LA SQUADRA IL CAMPIONATO’. Lautaro Martinez? Fa parte di quella categoria di calciatori che esplicitamente ha voluto rimanere pur avendo avuto offerte. Lautaro ha detto ‘sto all’Inter‘, siamo orgogliosi e c’è voglia di migliorarsi. Siamo contenti che possa crescere la sua qualità a disposizione del club”.

IL MERCATO È ANCORA APERTO

“Siamo alla ricerca di un attaccante, lo stiamo cercando compatibilmente con le nostre possibilità. Siamo sicuri di fare la scelta migliore, ma voglio essere ottimista e voglio tranquillizzare i nostri tifosi. Dobbiamo dare il meglio di noi, solo così ci toglieremo delle soddisfazioni”. [L’Inter campione d’Italia inaugura la Serie A: che entusiasmo al Meazza] Guarda la gallery L’Inter campione d’Italia inaugura la Serie A: che entusiasmo al Meazza

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2021/08/21-84663634/marotta_lukaku_via_decisione_sua_poi_cita_michael_jordan/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: