Milan e Inter: lo scudetto si gioca anche sui cartellini gialli

Milan e Inter: lo scudetto si gioca anche sui cartellini gialli

A tre turni dal termine del campionato di serie A, saranno anche i dettagli a fare la differenza. Uno di questi è rappresentato dai CARTELLINI GIALLI, dai giocatori diffidati che, in caso di nuova ammonizione, dovrebbero poi saltare la partita successiva. MILAN e INTER sono preoccupate dal fattore giallo, visto che tra i rossoneri sono in quattro a rischiare e tra i nerazzurri in tre. [Champions League: senza lo Zenit, più soldi per Inter e Milan] Guarda il video Champions League: senza lo Zenit, più soldi per Inter e Milan

MILAN: TUTTA LA DIFESA È DIFFIDATA

Partiamo dal MILAN DI PIOLI. Che è quella che sta peggio. Tre dei quattro diffidati sono infatti centrali difensivi, TOMORI, KALULU E ROMAGNOLI. Il quarto è BRAHIM DIAZ. Tra i superstiti della difesa resta solo Gabbia. L’allenatore deve veramente sperare che i suoi difensori non siano troppo rudi nelle prossime gare, altrimenti si ritroverebbe con un’emergenza da affrontare proprio nella fase decisiva della stagione.

INTER: PERISIC E BASTONI, ALLARME GIALLO

Nell’INTER sono invece tre i giocatori a rischio squalifica. E uno di questi è il più in forma del momento, ossia IVAN PERISIC. Anche per questo motivo, contro l’Empoli il croato potrebbe riposare per dare spazio a Gosens, mai titolare da quando è arrivato in nerazzurro. Gli altri due diffidati sono BASTONI E VIDAL. Il primo, però, difficilmente sarà in campo venerdì. È una testa a testa anche sotto questo versante per le due milanesi. Ma in questo caso è il Milan, che ha due punti di vantaggio sull’Inter, a rischiare di più. [Uno scatenato Sanchez carica l’Inter per la rimonta scudetto] Guarda la gallery Uno scatenato Sanchez carica l’Inter per la rimonta scudetto

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2022/05/04-92464306/milan_e_inter_lo_scudetto_si_gioca_anche_sui_cartellini_gialli/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: