Inter, Inzaghi: “Ci lecchiamo ancora le ferite per l’1-2 contro il Milan in campionato”

Inter, Inzaghi: “Ci lecchiamo ancora le ferite per l’1-2 contro il Milan in campionato”

“Non siamo brillanti, ma abbiamo tenuto botta. Il risultato rimanda tutto alla semifinale di ritorno, com’era prevedibile alla vigilia”. Analisi consapevole quella di SIMONE INZAGHI al termine della semifinale di andata di Coppa Italia tra MILAN e INTER. [Derby, solo un pareggio. Roma, sospiro di sollievo per Zaniolo] Guarda il video Derby, solo un pareggio. Roma, sospiro di sollievo per Zaniolo

INTER, INZAGHI: “NOI POCO BRLLANTI”

Il tecnico nerazzurro, ai microfoni di Mediaset, riflette: “Certamente è stato un derby meno spettacolare rispetto a quelli di campionato ma, ripeto, la posta in palio era altissima e questa sfida dura 180’. Handanovic ha fatto una grande parata, dopodiché non abbiamo rischiato più di tanto. Inoltre Romagnoli ha tolto a Dzeko un pallone che era un quasi gol. Pioli dice che avrebbe meritato il Milan? E’ giusto, ma le partite vanno interpretate: noi ci lecchiamo ancora le ferite dall’1-2 subito in campionato, derby il cui andamento avrebbe detto ben altro”.

“IL NOSTRO È UN CALO FISIOLOGICO”

Quindi, la riflessione sul momento generale della squadra, non particolarmente esaltante: “Il nostro è un calo fisiologico. Abbiamo giocato tantissime partite, 36 fino a questo punto della stagione, e lo abbiamo fatto in ogni occasione con grande intensità. Siamo il migliore attacco in Italia e il fatto che non segniamo da 4 partite diventa inevitabilmente una notizia. Torneremo a farlo presto. Calo preoccupante di Barella? Non guarderei il singolo ma il gruppo”. [Milan-Inter, che lotta ma il derby finisce senza reti] Guarda la gallery Milan-Inter, che lotta ma il derby finisce senza reti

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/inter/2022/03/01-90449734/inter_inzaghi_ci_lecchiamo_ancora_le_ferite_per_l_1-2_contro_il_milan_in_campionato_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: