Nuovo stadio a Milano, Linus: “L'Inter non mette i soldi“

Nuovo stadio a Milano, Linus: “L'Inter non mette i soldi“

Stasera alle 21 al Meazza si giocherà il derby di ritorno della semifinale di Coppa Italia tra Inter e Milan. Presto, però, le due squadre milanesi potrebbero cambiare casa. Da tempo, infatti, si parla di un nuovo progetto che, però, non è ancora entrato realmente nel vivo. Come riportanto da Dagospia, Linus, pseudonimo di Pasquale Di Molfetta, parlando ai microfoni di Radio Deejay in compagnia di Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa, ha detto la sua sulla questione sottolineando quelle che per lui sono le maggiori criticità.

LINUS SUL NUOVO STADIO DI MILANO

“Il problema non è lo stadio, ma tutto ciò che c’è intorno allo stadio e gli interlocutori. A Milano si è costruito tantissimo e bene negli ultimi 10 anni, ma sullo stadio lo lasciano a metà strada. Perché? Perché il presidente cinese ha deciso che Zhang dell’Inter conti poco; le aziende cinesi sono tutte in mano allo stato e lo stato può decidere da un giorno all’altro che tu non esisti più. È difficile, dunque, interloquire con loro quando devi gestire denaro pubblico. D’altronde, nelle ultime settimane la parte che spingeva di più è stata quella milanista…”. [Il nuovo San Siro, ecco come sarà: svelate tutte le foto] Guarda la gallery Il nuovo San Siro, ecco come sarà: svelate tutte le foto  

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/2022/04/19-92015205/nuovo_stadio_a_milano_linus_l_inter_non_mette_i_soldi_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: