Sampdoria-Inter 2-2: tabellino, statistiche e marcatori

Sampdoria-Inter 2-2: tabellino, statistiche e marcatori

GENOVA - Al “Ferraris” la SAMPDORIA ferma l’INTER sul 2-2. Nel primo tempo nerazzurri avanti con una gran punizione di DIMARCO, poi il pari di YOSHIDA (deviazione decisiva di Dzeko) e il nuovo vantaggio di LAUTARO. In apertura di ripresa AUGELLO al volo ristabilisce la parità, con Inzaghi che resta in 10 per il ko del neo entrato SENSI a cambi già terminati.

SAMPDORIA-INTER, IL TABELLINO

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Beresynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Silva (44’ st Torregrossa), Damsgaard; Quagliarella (22’ st Askildsen), Caputo. A DISPOSIZIONE: Chabot, Ciervo, Depaoli, Dragusin, Falcone, Ferrari, Ihattaren, Murru, Trimboli, Verre. ALLENATORE: D’Aversa.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco (23’ st Dumfries); Darmian, Barella, Brozovic (8’ st Vidal), Calhanoglu (23’ st Sensi), Perisic (8’ st D’Ambrosio); Lautaro (18’ st Correa), Dzeko. A DISPOSIZIONE: Cordaz, Gagliardini, Kolarov, Radu, Ranocchia, Sanchez, Vecino. ALLENATORE: Inzaghi.

ARBITRO: Orsato di Schio.

MARCATORI: 17’ pt Dimarco (I), 33’ pt Yoshida (S), 44’ pt Lautaro (I), 2’ st Augello (S)

NOTE: Ammoniti Thorsby, Colley, Silva (S); Brozovic, Dzeko, Correa, Vidal (I). Recupero 2’ e 6’.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2021/09/12-85264089/sampdoria-inter_2-2_tabellino_statistiche_e_marcatori/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: